CUCINA PARADISO

Soft-balls : polpettine di bollito

Soft-balls polpette di bollito

CARNE, FINGER FOOD | 30 settembre 2015 | By

Mi direte perché soft-balls…. beh perch queste polpettone sono fantastiche perché croccantissime fuori e morbidissime dentro. Il trucco sta nell’usare la carne del bollito (anche con gli avanzi dell’arrosto vengono bene, ma meno morbide) invece della macinata cruda.

Rimangono morbide e la carne, che avrete fatto cuocere per un paio d’ore (assieme a carota,sedano, cipolla, pomodoro, un ginocchio o altre ossa di vitello) , sarà tenera e gustosa.

Il resto del ripieno è classicissimo: mollica bagnata nel latte, uovo, parmigiano, prezzemolo, aglio, sale e pepe.

Si girano nel pan grattato e si friggono in olio caldissimo.

Fantastiche!

INGREDIENTI PER 20 POLPETTE:

  • 1 coscia con sovracoscia di pollo bollita 
  • 1 girello di vitello
  • 2 uova
  • 100 g di parmigiano
  • 2 spicchi d’aglio
  • 100 g di mollica ammollata nel latte
  • 2 cucchiai di latte
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • olio di semi per friggere

Scolate il pollo e il vitello, disossateli e tritateli finemente (se avete il tritacarne è perfetto).

Tritate anche l’aglio, il prezzemolo e grattugiate il parmigiano.

Ammollate la mollica nel latte e strizzate bene.

Raccogliete tutto in una boule, aggiungete le uova, il latte, salate e pepate.

Con le mani umide formate tante palline di 3 cm di diametro.

Passatele nel pan grattato e friggetele poche alla volta in abbondante olio di semi bollente.

Scolate su carta assorbente, salate e servite.

Soft-balls polpette di bollito

Tags: ,

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>
*