CUCINA PARADISO

Charlotte al tiramisù

Charlotte al tiramisù4

TORTE E CROSTATE | 10 luglio 2015 | By

Questo non è il classico tiramisù, anche se molto lo ricorda per ingredienti e gusto, è una charlotte, ovvero una torta racchiusa in un perimetro di biscottini, io ho usato i Pavesini, che racchiude una mousse fresca e golosa, al caffè e mascarpone appunto.

La base è un biscotto savoiardo come vuole il tiramisù classico e a decorazione cacao amaro e scaglie di cioccolato.

Ditemi voi com’è….. ;-))))

Charlotte al tiramisù3

INGREDIENTI:

per la base savoiardo:

  • 4 uova
  • 80 g di zucchero a velo
  • 1 g di sale
  • 45 g di fecola di patate
  • 30 g di farina 00

per la mousse al caffè e mascarpone:

  • 6 tuorli
  • 70 g di zucchero a velo
  • 100 g di zucchero
  • 500 ml di panna
  • 250 g di mascarpone
  • 200 ml di caffè
  • 5 g di agar agar (o tre fogli di gelatina)

per decorare:

  • 27 pavesini (per uno stampo da 24 cm)
  • cacao amaro
  • cioccolato fondente
  • 100 ml di caffé

Come prima cosa preparate la base di biscotto savoiardo: separate tuorli da albumi, montate a neve ferma gli albumi con il sale e lo zucchero a velo.

A parte montate i tuorli con lo zucchero semolato fino a renderli chiari e spumosi, aggiungeteli alle chiare e amalgamate delicatamente.

Aggiungete la farina e la fecola (setacciate mi raccomando!) , amalgamate delicatamente.

Versate in una tortiera con stampo ad anello (io ne ho usata una da 24 cm di diametro), infornate a 160° per 15 minuti.

Appena sfornato, passate un coltellino lungo i bordi e finchè il biscotto è caldo e morbido, spingete i bordi leggermente verso l’interno per far spazio ai Pavesini, che dovete disporre (vedi foto) lungo tutto il perimetro con il dorso verso l’esterno.

Charlotte al tiramisù

Spennellate poi col caffé la base biscotto al savoiardo facendolo inzuppare bene.

Ora dedichiamoci alla mousse: montate la panna a neve ben ferma con lo zucchero a velo.

A parte montate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso, aggiungete poi il mascarpone e amalgamate bene fino ad ottenere una crema liscia.

Portate a bollore il caffe in cui avrete sciolto l’agar agar (o la gelatina ammollata in acqua fredda e strizzata per bene), aggiungetelo alla crema di mascarpone e mescolate.

Ora aggiungete il tutto alla panna montata mescolando delicatamente fino a completo mescolamento.

Versate la mousse nello stampo e mettete in frigo a riposare per almeno 4 ore.

Charlotte al tiramisù2Charlotte al tiramisù4

Trascorso il tempo, spolverate di zucchero a velo e decorate con scaglie o riccioli di cioccolato fondente.

Buona charlotte a tutti!!!!

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>
*