CUCINA PARADISO

LAKSA SOUP CON GAMBERI E PESCE BIANCO

IMG_3780

ZUPPE E VELLUTATE | 27 marzo 2021 | By

Dopo sei mesi di totale silenzio eccomi qui, torno a scrivere!

In questi mesi sono successe molte cose nella mia vita, non tutte semplici, ma adesso è ora di rimettere ordine, e dare nuovamente spazio a me stessa e alle mie passioni.

Quindi si riparte !

 

Momentaneamente sono sprovvista di reflex, quindi le foto saranno quelle dell’iPhone , ma non importa, sarà motivo (scusa) per rifare a breve la ricetta e rifotografarla per bene!!!

Ma veniamo alla ricetta di oggi: si tratta di una zuppa della cucina malese con latte di cocco basata sulla  “laksa paste” ovvero un mix di ingredienti aromatici quali curcuma, galangal (zenzero thai), lemongrass, lime, peperoncino… insomma un mix di profumi e sapori strepitoso!

La si trova già fatta, ma farla, a patto di trovare gli ingredienti, è davvero semplice.

Ho seguito la ricetta originale in tutto tranne che non ho tritato l’aglio ma l’ho lasciato intero per poi toglierlo ;-)

Tra i tanti ingredienti particolari trovate i gamberetti essiccati, che danno davvero spinta al gusto, se non li trovate potete usare la tipica salsa di pesce asiatica.

A Torino, vicino al mercato di porta palazzo, ci sono negozi asiatici in cui si trovano facilmente tutti gli ingredienti necessari quindi mi sono divertita a fare tutto io.

La laksa soupe può essere totalmente veggie, gamberi e pollo o solo pesce, io ve la propongo con gamberoni e pesce bianco (ho usato un filetto di merluzzo fresco), potete poi completarla con noodles o udon a piacere e tipico è anche la guarnizione con cubetti di tufo fritto.

 

INGREDIENTI per 4 persone:

Per la laksa paste:

  • 2 radici di curcuma fresca
  • 1 radice grande di galangal (zenzero thai)
  • 6 lemongrass
  • 3 scalogni
  • due cucchiai di gamberetti essiccati (o pasta di gamberetti essiccati)
  • 3 peperoncini rossi thai (o di più se amate molto il piccante)
  • un pizzico di cumino
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • 2 cucchiai di olio di semi o di cocco

per la zuppa:

  • 800 ml di latte di cocco (18-20% grassi)
  • coriandolo fresco
  • 3 lime
  • 10 foglie di lime keffir (meglio fresche ma vanno bene anche quelle essiccate)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 12 gamberoni
  • 1 litro di brodo (di pollo o vegetale)
  • 500 g di pesce bianco (io ho usato del merluzzo fresco)
  • germogli di soia
  • 3 piccolo pak choi
  • tofu fritto
  • sale
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • olio di semi o di cocco

Tritate gli scalogni, la curcuma, il galangal e il lemongrass e raccoglieteli nel mixer assieme a tutti gli altri ingredienti e frullate fino a ridurre tutto in una pasta grossolana.

Scaldate tre cucchiai d’olio in un tegame, aggiungete l’aglio, la laksa paste e fare rosolare due tre minuti, aggiungete poi il brodo, il latte di cocco, il succo e la scorza grattugiata dei lime, lo zucchero e il sale.

Portate a bollore, aggiungete le foglie di lime, i lime spremuti, e le teste dei gamberi (tenete da parte le code).

Fate bollire per circa 15 minuti poi spegnete e fate raffreddare. 

Una volta tiepido, eliminate tutti i pezzi grossi (teste di gambero, aglio, lime) e filtrate la zuppa in modo da eliminare tutte le fibre delle radici e del lemongrass che sarebbero fastidiose all’assaggio.

Riportate a bollore.

Ora dividete in 4 trancetti il pesce, immergeteli nel brodo e fate cuocere (il numero di minuti dipende dallo spessore del trancio), poi scolate e tenete da parte.

Cuocete nella stessa maniera per un paio di minuti i gamberi che avrete prima pulito rimuovendo carapace, zampe e filetto nero del dorso, scolate e tenete da parte.

Lavate i pak choi, eliminate la base , tagliateli a pezzettoni  e immergeteli nella zuppa, fate cuocere dieci minuti.

Ora versate i noodles e fate cuocere.

Dividete la zuppa con i noodles nei piatti, aggiungete tre gamberi e un trancetto di pesce a testa.

Completate con i germogli di soia, coriandolo fresco e i cubetti di tufo fritto.

Fantastica!

IMG_3782

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>
*