CUCINA PARADISO

Coniglio agli aromi

Coniglio agli aromi2

CARNE | 17 luglio 2016 | By

Il coniglio è una carne poco usata, in realtà è sana, leggera e molto saporita.

A me piace moltissimo.

In più qua in Piemonte abbiamo un’eccellenza slow food fantastica: il coniglio grigio di Carmagnola.

Il coniglio viene prima marinato con vino bianco, limone, erbe, frutti di cappero, olive taggiasche, semi di senape, pepe verde e nero in grani, aglio, poi cotto in tegame con la sua marinatura e del buon brodo.

Il risultato è davvero eccellente: carne tenerissima e gustosa.

Coniglio agli aromiINGREDIENTI:

  • 1 coniglio a pezzi 
  • 2 spicchi d’aglio
  • vino bianco
  • 1 cucchiaino di semi di senape
  • 1 limone
  • 2 cucchiai di frutti di cappero
  • 2 cucchiai di olive taggiasche 
  • salvia
  • rosmarino
  • alloro
  • timo
  • olio e.v.o.
  • sale
  • pepe in grani
  • mezzo litro di brodo di carne

Mettete a marinare il coniglio tagliato a pezzi in una ciotola ampia assieme all’aglio tagliato in due, la senape, i grani di pepe, il limone, mezzo spremuto, mezzo a fette, un bicchiere di vino bianco, le erbe aromatiche, i capperi, le olive , due cucchiai d’olio e due buoni pizzichi di sale. Coprite e lasciate riposare in frigorifero per almeno due ore.

Scaladate in padella tre cucchiai d’olio, mettete a rosolare il coniglio facendolo dorare su entrambi i lati per circa 10 minuti, aggiungete poi la marinatura e sfumate con altro mezzo bicchiere di vino bianco.

A questo punto coprite con il brodo, abbassate la fiamma e cuocete per circa 40 minuti, girando di tanto in tanto e aggiungendo un po’ di brodo se si asciuga troppo.

Servite caldo.

Coniglio agli aromi2 

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>
*