CUCINA PARADISO

Pollo all’hawaiiana

Pollo all’ hawaiiana

CARNE | 10 giugno 2016 | By

Non il solito pollo!

Eccovi una ricetta dal sapore speciale, buonissimo e che vi farà fare la…hula!

Scherzi a parte l’ananas, da noi usato solo in versione dolce, viene buonissimo cucinato salato, regala una nota agrodolce al piatto che viene contrastata ed esaltata dai friggitelli, dal piccante e dalle cipolle rosse.

La piccantezza decidetela voi, io ne ho preparato una versione decisamente hot, ma a noi piace molto.

Teoricamente ci vorrebbe il coriandolo fresco, se lo trovate usatelo, in alternativa io ho fatto un mix di prezzemolo e basilico limonato.

Pollo all’ hawaiiana3INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 800 g di petto di pollo a fette
  • 500 g di ananas fresco
  • 2 cipolle rosse (se le avete di Tropea sono perfette)
  • 6 peperoni verdi tipo friggitelli
  • peperoncino fresco (a piacere, io 2 piccanti!)
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai d’olio e.v.o.
  • prezzemolo
  • basilico limonato

Pollo all’ hawaiiana2Pollo all’ hawaiianaCominciate tagliando l’ananas prima a fette e poi a cubetti di circa 1 cm di larghezza, il pollo a striscioline sottili, i friggiteli a rondelle molto sottili, la cipolla a cubetti e tritando il peperoncino.

Scaldate l’olio in una padella capiente (va benone anche il wok).

Quando sarà bello caldo aggiungete l’ananas , deve sfrigolare bene, girate e cuocete un paio di minuti, aggiungete ora il pollo e fate rosolare girando bene altri 2-3 minuti.

Ora aggiungete le cipolle, i friggiteli (tenendone da parte qualche rondella) e il peperoncino, salate e girate.

Cuocete girando bene ancora 3-4 minuti, poi sfumate col vino bianco, abbassate il fuoco e portate a cottura il pollo.

Servite caldo aggiungendo il prezzemolo e il basilico freschi tritati grossolanamente, e i friggiteli tenuti da parte.

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>
*