CUCINA PARADISO

Milk japaneese bread – Pan brioche giapponese

Milk japaneese bread- Pan brioche giapponese2

Questa ricetta l’ho trovata sul web e ho deciso di provarla perché veniva decantata come eccezionale: un pan brioche saporito e morbidissimo.

Devo esser sincera, tanto diverso nel risultato rispetto al classico pan brioche io non l’ho trovato, ma sicuramente è molto molto buono, quindi eccovi la ricetta!

Milk japaneese bread- Pan brioche giapponese

INGREDIENTI:

Primo impasto

  • 85 g di panna
  • 100 g di latte intero
  • 10 g di burro
  • 5 g di zucchero
  • 300 g di farina 0
  • 20 g di albume
  • 10 g di lievito di birra

Secondo impasto

  • 4 g di sale
  • 45 g di zucchero
  • 25 g di albume
  • 10 g di lievito di birra
  • 5 g di burro

 Finitura

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte
  • 30 g di burro
  • sale

Iniziamo con il primo impasto: scaldate il latte, la panna e il burro, versateli nella planetaria (o in una ciotola capiente se impastate a mano), aggiungete la farina setacciata e cominciate a impastare grossolanamente. Aggiungete ora il lievito sbriciolato con le dita , l’albume e lo zucchero. Impastate ancora per circa 10 minuti, l’impasto dovrà essere liscio e omogeneo.

Coprite con la pellicola e fate lievitare 2 ore in un luogo tiepido.

Trascorso il tempo riprendete l’ impasto aggiungete gli ingredienti del secondo impasto e impastate ancora per 10 minuti: sarà pronto quando si staccherà dalle pareti della planetaria con un rumore “slip-slap” ( ahaha, scusate ma rende l’idea!!!!). Se fosse troppo appiccicoso aggiungete un cucchiaio di farina. Fate lievitare coperto ancora mezzora.

Ora stendete l’impasto un piano infarinato in uno spessore di circa mezzo centimetro, non è importante che abbia forma regolare.

Preparate il burro nocciola scaldando in padella il burro con un pizzico abbondante di sale e lasciatelo cuocere fino a che non avrà un colore nocciola e non lascerà un profumo tostato, attenzione a non bruciarlo però!

Ora con un pennello stendetelo sull’impasto, è sufficiente bagnare appena la superficie,il burro non va per forza usato tutto!

Avvolgete l’impasto su se stesso e adagiatelo in uno stampo da plum cake rivestito di carta da forno.

Mescolate il tuorlo con il latte e spennellate la superficie del pane.

Lasciate lievitare ancora 1 ora e mezza , poi infornate in forno già caldo a 180° coprendo lo stampo con carta stagnola.

Passati 25 minuti togliete la stagnola e cuocete per altri 20 minuti.

Sfornate e fate raffreddare.

Buonissimo!

Potete tagliarlo a fette e conservarlo in freezer in modo da scongelarlo direttamente nel tostapane la mattina per una colazione delux tutti i giorni!Milk japaneese bread- Pan brioche giapponese2

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>
*